In caso di sinistro PDF Stampa E-mail

Assicurazione rc auto

Cosa fare in caso di incidente?

Entro tre giorni dalla data del sinistro è necessario inviare alla propria assicurazione la denuncia scritta di sinistro.

Il consiglio è di effettuare la denuncia utilizzando il modulo blu (constatazione amichevole di incidente – Denuncia di sinistro): una compilazione completa accelera la procedura di liquidazione del danno.

Clicca qui per vedere il modello cai da compilare (link allegato 2)

Altrimenti si potrà inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno alla propria assicurazione facendo bene attenzione che in essa siano indicati i dati relativi ai veicoli coinvolti, generalità dei proprietari e dei conducenti, luogo, data ora e dinamica del sinistro, eventuali testimoni, natura dei danni derivati (danni materiali all’autovettura o danni fisici alla persona).

Il rimborso: procedura “Convenzione indennizzo diretto” (CID)

La procedura “Convenzione indennizzo diretto” (CID), consente all’assicurato che abbia in tutto o in parte ragione, di ottenere il risarcimento dei danni direttamente dalla propria assicurazione.

Presupposti essenziali per attivare questo tipo di procedura sono che:

  1. il modulo blu sia firmato da entrambi i conducenti;
  2. i veicoli coinvolti siano solo due (escluse macchine agricole e ciclomotori);
  3. i danni alla persona non superino i 15.000 euro (per i danni materiali non sussiste limite).

Le parti coinvolte nell’incidente, dopo aver compilato e sottoscritto il modulo blu, devono trasmetterne una copia alla propria assicurazione attraverso raccomandata a/r, dando così inizio alla procedura d’indennizzo.

Procedura ordinaria di risarcimento

Ogni qual volta non sia attivabile la procedura CID, bisognerà ricorrere alla “procedura ordinaria” per ottenere il risarcimento dei danni subiti.

In tal caso il danneggiato chiederà il pagamento dei danni alla compagnia che assicura chi ha provocato l’incidente attraverso una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno a cui andrà allegata una copia del modulo blu o, in mancanza, una dettagliata descrizione del sinistro.

Affida la gestione del tuo sinistro al tuo carrozziere di fiducia,

saprà come aiutarti nel disbrigo delle pratiche.


Compilazione Modulo CIDDESCRIZIONE

Utilizzare un solo modulo per entrambi i veicoli coinvolti nel sinistro (oppure 2 moduli per il caso che nel sinistro siano coinvolti 3 veicoli, e così via). Il modulo può essere fornito da una qualsiasi delle parti. Nel caso in cui il conducente dell'altro veicolo non accetti di sottoscrivere anch'egli il modulo, si dovrà compilare integralmente il modulo stesso per la parte relativa al proprio veicolo (veicolo A), mentre per la parte relativa al veicolo della controparte (veicolo B) sarà sufficiente rispondere alla domanda n. 7 ed indicare al n. 8 la denominazione della Compagnia di assicurazione. Ove possibile rispondere anche alle altre domande.
2. precisare dove è avvenuto l'incidente, in un agglomerato urbano, su una strada principale, in autostrada, in un parcheggio o su una strada non asfaltata.
5. indicate con precisione i loro dati personali. Le loro deposizioni possono essere decisive. I passeggeri dei veicoli incidentati non possono essere considerati quali testimoni.
9. si deve precisare la sua identità, se lo stesso non coincide con l'assicurato.
10. indicare con precisione sulla sagoma del veicolo ivi riprodotta il punto di urto iniziale
11. in questo spazio indicate tutti i danni che al momento potete rilevare al vostro veicolo. Indicate tuttavia l'annotazione "con riserva" se non siete sicuri d'aver notato veramente tutto o se apparentemente non constatate alcun danno.
12. apponete una crocetta unicamente alla/e casella/e che corrispondono alla reale situazione nell'incidente
12bis. indicare il numero totale delle caselle segnate;
13. in questo riquadro cercare di schematizzare in maniera fedele e precisa con uno disegno la dinamica dell'incidente
14. qui è possibile indicare gli eventuali punti con i quali non si concorda con l'altro conducente o più in generale altre situazioni oggettive (per es.: conducente in stato di ubriachezza, veicolo fermo in sosta forzata senza apposizione del triangolo, ecc.).


 
CARROZZIERI BRESCIANI Piazzale Corvi 13 - Brescia (BS) P.I e C.F. 03231300983 REA BS-516373 mail: info@carrozzieribresciani.it